Riguardo il gestire le emozioni, l’esperienza di Nelson Mandela può insegnarci ogni giorno qualcosa di nuovo.

Leggevo dei rapporti con i suoi carcerieri, di come la sua capacità di tenere sotto controllo e gestire le emozioni gli abbia permesso di migliorare giorno dopo giorno il rapporto con loro attraverso il messaggio che a loro trasmetteva: riconosco la vostra umanità.

Dopo 27 anni in cella Mandela aveva sviluppato un’enorme capacità di “distacco filosofico” con il quale era in grado di relazionarsi con chiunque ed, attraverso l’arte della persuasione e della lusinga, trasformare le sue guardie in suoi dipendenti e lui stesso divenire direttore della sua stessa prigione.

Chi ha alte responsabilità lavora spesso in un ambiente stressante, con tempi compressi. Nulla di meglio sarebbe tendere ad ottenere e mantenere quello stato di calma interiore e distacco. Questo porta un maggior benessere ed un migliore stato di salute.

MANTENERE IL FOCUS SULLA VISIONE D’INSIEME 
AIUTA A NON ESSERE SOPRAFFATTI DALLE DIFFICOLTÀ QUOTIDIANE